ENGLISH VERSION VERSIONE ITALIANA

CASTELLO IN VENDITA

CASTELLO IN VENDITA, CASTELLI IN LOCATION DA SOGNO, TOSCANA E UMBRIA

 
Riferimento annuncio: 1015

""

TRATTATIVA RISERVATA
  ALBUM FOTO    
 
PARMA - PARMA - EMILIA-ROMAGNA

Posizione: Collinare
Condizioni: Parzialmente ristrutturato
Superficie: 22450 mq
Camere: 150
Terreno: 569.53 ettari
Piscina: no

PLANIMETRIA MAPPA
BROCHURE VIDEO
STAMPA SCHEDA
Info locali
CHIUDI QUESTA PAGINA
 

TI INTERESSA QUESTA PROPRIETÀ?

Richiedi subito informazioni o prenota una visita

00 39 0575 788948 RICHIEDI INFORMAZIONI

L'IMMOBILE IN SINTESI

 

CODICE RIF: 1015
TIPOLOGIA: Tenuta con castello e riserva di caccia
CONDIZIONE: Parzialmente ristrutturato
POSIZIONE: Collinare
COMUNE: Parma
PROVINCIA: Parma
REGIONE: Emilia-Romagna
DIMENSIONE: circa 22450 mq
TOT. N° VANI: -
CAMERE: Fino a 150
BAGNI: Fino a 150
CARATTERISTICHE: Merli, torri circolari, cortili interni, campanile a vela, meridiana, archi in pietra, camini in pietra, soffitti a volta affrescati, affreschi parietali, pavimenti in pietra, pavimenti in cotto.
ANNESSI: 11 poderi con relativi annessi
ACCESSO: Strada asfaltata
PISCINA: No, ma possibile
ELETTRICITÀ: Già collegata
ACQUA: Rete idrica comunale + Pozzo privato
TELEFONO: Già collegato
ADSL: no
GAS: -
RISCALDAMENTO: -
GIARDINO: Si, perfettamente curato
TERRENO: 569.53 ettari, con 400 ettari dedicati a riserva di caccia

CENTRI PIÙ VICINI


Salsomaggiore Terme (36,4km 55’); Parma (50km; 49’); Fidenza (57,4km; 50’); Piacenza (92,7km; 1h 10’); Cremona (94,8km; 1h 11’); Modena (102km; 1h 22’); Mantova (106km; 1h 38’); Forte dei Marmi (133km; 1h 35’); Bologna (142km; 1h 42’); Milano (152km; 1h 52’); Genova (186km; 2h 12’)


AEROPORTI PIÙ VICINI


Bologna Marconi (138km; 1h 30’); Milano Linate (151km; 1h 40’); Pisa Galileo Galilei (170km; 1h 53’); Milano Malpensa (200km; 2h 12’); Firenze Peretola (225km; 2h 21’)


PREZZO

 TRATTATIVA RISERVATA

DESCRIZIONE





Immerso nel verde della Valpessola, in provincia di Parma, in un’atmosfera quasi selvaggia, tenuta di circa 570 ettari con castello in vendita.

Castello


Il castello ha una superficie complessiva di 1740 mq distribuiti su quattro livelli. La struttura, oggetto di una recente ristrutturazione conservativa, ha mantenuto inalterate le sue caratteristiche peculiari, come le torri circolari, i merli delle mura perimetrali e la meridiana.
Risalente al XIII secolo, durante il corso dei secoli il castello ha subìto modifiche strutturali, fino alla costituzione della struttura visibile al giorno d’oggi, avvenuta attorno al XVI secolo.  
La struttura, allo stato attuale, è, infatti, orientata verso una funzione più residenziale, mentre un tempo si trattava in realtà di un vero e proprio fortilizio difensivo.
 
Il perimetro è segnato da una cortina coronata da merli ghibellini, che cela e difende le strutture interne e i tre ampi cortili, sovrastati da due forti torrioni circolari poste all'ingresso, più un massiccio "palazzo" centrale sovrastato da un torrione quadrato.
Molto particolare la struttura dei cortili. Ce ne sono ben tre: due accostati all'ingresso, il terzo sul retro, collegato agli altri da un androne che passa al centro della struttura.

Attraverso una corte interna, a cui si accede mediante un maestoso arco in pietra, si giunge all’ingresso del castello, con soffitti a semi-volte laterali affrescati in tipico stile seicentesco. All’interno del castello, gli ambienti nobili, riscaldati da grandi camini in pietra, presentano tutt’oggi raffinati affreschi parietali e soffitti a cassettoni dipinti.

Le possenti mura sono edificate con i sassi del vicino torrente e le arenarie lavorate, posate in linee irregolari, con una tessitura dinamica e suggestiva che si integra in modo perfetto con l'ambiente circostante che, nonostante la presenza della bella casa-forte, mantiene intatto il suo fascino di luogo selvaggio e aspro.
All'interno delle mura di cinta si trova un corpo staccato di 4 vani per complessivi 50 mq circa, un tempo adibito ad abitazione del custode.

 

Podere 1
In posizione meridionale rispetto al nucleo centrale comprendente il castello, questo nucleo è costituito da due unità abitative, una delle quali attualmente affittata.
Il podere è completato da un ricovero attrezzi e da una struttura rurale aggiuntiva.

 

Podere 2
Questo podere è costituito da un casale con annesso e fienile, completato da una struttura con forno a legna e piccolo portico anteriore.

 

Podere 3
Questo nucleo è formato da un casale con fienile, locali per ricovero attrezzi e portico.

 

Podere 4
Nelle vicinanze del torrente che separa con il suo corso i terreni della proprietà, si trova questo podere, costituito da due casali, uno dei quali con stalla con fienile e annessi da ristrutturare, e da una stalla con fienile e locali accessori.

 

Podere 5
Il casale che costituisce questo podere, è completato da un annesso con forno a legna.

 

Podere 6
Il casale è completato da una stalla con relativo fienile e portico, che necessitano di una ristrutturazione totale. I terreni che insistono su questo podere sono lasciati a pascolo.

 

Podere 7
A nord del Castello si trova un podere costituito da un casale in buone condizioni strutturali con stalla e fienile dismessi, completato da un rudere e da un altro casale con portico per ricovero attrezzi e stalle e con relativo fienile.

 

Podere 8
Il casale si trova in buone condizioni strutturali, mentre la stalla con fienile e portico necessitano di interventi di manutenzione.

 

Podere 9
Il casale e la stalla ad esso adiacente con relativo fienile necessitano di alcuni interventi di manutenzione.

 

Podere 10
Servito da un acquedotto privato che necessita di intervento di manutenzione, il podere è costituito da due casali in buone condizioni strutturali, uno dei quali con stalla, fienile e portico, ricovero attrezzi con pozzo e forno, e da annessi da ristrutturare a destinazione rurale, utilizzati come ricovero attrezzi o animali.

 

Podere 11
In completo stato di abbandono, questo podere è costituito da strutture ormai dirute e difficilmente raggiungibili.

All’interno della proprietà, inserita all’interno di circa 570 ettari di terreno con boschi e terreni seminativi, si trova un lago privato, utilizzato per l’irrigazione dei campi.

Ripartizione dei terreni:
115.37.60 ha di terreni seminativi
24.39.70 ha di terreni seminativi arborati
1.14.00 ha di vigneti
381.32.00 ha di bosco ceduo
13.45.40 ha di bosco misto
31.05.35 ha di terreni incolti produttivi
69.10 ha di terreni incolti sterili
2.06.67 ha di fabbricati rurali
3.50 ha di fabbricati rurali da demolire

 

La proprietà vanta 400 ettari con licenza per attività faunistico venatoria.



POSIZIONE GEOGRAFICA

RICHIEDI INFORMAZIONI E VISITE



Richiedi subito informazioni o prenota una visita
00 39 0575 788948
nome
cognome
telefono
e-mail
note
   
Codice di sicurezza
 
security code
   
  Vorrei visitare la proprietà
  Vorrei iscrivermi alla newsletter
  Letta l'informativa di cui all'art.13 del D.Lgs. 196/03 presto il consenso
al trattamento dei dati per le finalità ivi indicate.
 
Rif. 1015 "CASTELLO PARMA"
PARMA - PARMA - EMILIA-ROMAGNA
Posizione: Collinare
Condizioni: Parzialmente ristrutturato
Superficie: 22450 mq
Camere: 150
Terreno: 569.53 ettari
Piscina: no
 
 
 

Cerca il tuo castello

 

Stato

 

Regione

Prezzo

N.Camere

Lista completa     

ULTIMI ARRIVI

Il termine castello deriva da castellum il quale, a sua volta, trae origine da castrum, termine latino che si riferisce ad un insediamento militare.

Di fatto, è proprio in epoca romana che troviamo i primi abbozzi di castelli, strutture architettoniche che si delineano in modo sempre più importante con l’avvento dei Barbari.

Questi popoli, nomadi e dediti principalmente alla caccia e alla guerra, si presentano altresì particolarmente feroci imponendo, pertanto, di fortificare le strutture militari già esistenti. E’ però con la caduta dell’Impero romano d’occidente e quindi con l’avvento del Medioevo che la decentralizzazione del potere impose la creazione di diverse forme di fortificazione.

In un primo tempo  a dominare la scena furono le torri d’avvistamento il cui scopo fu principalmente militare.

La diversa struttura economico-societaria, tipica del Medioevo impose poi  la creazione di centri fortificati all’interno dei quali viveva il signore.

Il castello divenne, dunque,  nucleo di  un’economia decentrata che dalla città si spostava alle campagne  ed assunse pertanto, la forma di un vero e proprio borgo fortificato.

In età moderna, con  l’avvento di diverse forme di fortificazione, il castello perse la sua funzione difensiva. I vari castelli cominciarono, dunque, ad essere trasformati in residenze signorili per famiglie nobili.

Molti dei castelli presenti attualmente in Italia ed Europa richiedono un intervento di recupero più o meno importante, ma che rappresenta comunque un’opportunità unica di ridare vita ad un pezzo di Storia.

Possedere un castello, vivere in un castello e, ancor più, ridare vita ad un  castello è sicuramente un'esperienza unica e piena di fascino.

 
 
In primo piano:
Le migliori offerte di Castelli in Italia.
 

FORTEZZA MEDIEVALE IN VENDITA IN TOSCANA

In uno splendido borgo medievale della Valdambra, questo castello di origine medievale offre 963 mq di superficie, utilizzabili per la realizzazione di un boutique hotel, di un museo o semplicemente di un’abitazione privata. L’edificio, di notevole pregio storico e architettonico, è rimasto in disuso per anni e necessita quindi di estesi lavori di ristrutturazione. A oggi, è stato completato il rifacimento di solai e massetto.



CASTELLO SUL MARE IN VENDITA, SORRENTO

Nella Penisola Sorrentina, esclusiva tenuta con castello affacciato sul mare, azienda agricola, spiaggia privata con ristorante e strutture ricettive. Circondata da oliveti, vigneti e agrumeti, la villa vanta una splendida vista sulle isole del Golfo di Napoli, Capri, Ischia e Procida. All'interno della tenuta (30 ettari) insistono casali e annessi da ristrutturare che potrebbero essere utilizzati a scopo turistico ricettivo.



CASTELLETTO IN VENDITA NEL CHIANTI

Nella campagna toscana, in provincia di Arezzo, questo magnifico castello medievale al centro di un piccolo borgo sulle colline del Chianti è ideale per chi cerca un edificio da destinare all’attività ricettiva. Gli oltre 1.000 mq comprendono 9 lussuose suite, 3 appartamenti altrettanto lussuosi e una palestra per i più esigenti, il tutto corredato da un magnifico giardino all’italiana annesso al castello, una piscina 14 x 6 m e un parco che si stende per oltre 4.000 mq alla base della collina terrazzata.



CASTELLO MEDIEVALE IN VENDITA IN UMBRIA, ITALIA

Il castello, dichiarato monumento nazionale, è un complesso edilizio di eccezionale bellezza. Costruito dai Normanni nell’XI secolo su una rocca bizantina, dopo un’accurata ristrutturazione (quasi completata), questo castello (1.500 mq) con le case del borgo (1.100 mq) si presta come residenza privata per chi ama la storia e il silenzio. Con gli spazi disponibili è ideale anche per avviare un’attività ricettiva di alto livello.



CASTELLO IN VENDITA A PERUGIA, UMBRIA

Sulle colline dell’Umbria, non lontano da Perugia, questa torre di guardia medievale è stata convertita in casale di lusso e offre (assieme alla dependance) 700 mq di superficie e 6 camere. Una corte circondata da mura merlate offre un ottimo spazio esterno per rilassarsi. Il casale è circondato da 10,6 ettari di terra (attualmente affittati a terzi) e possiede un’oliveta di circa 150 alberi per produrre olio in privato.



ITALIA
                              Castello in vendita